Feed RSS

Archivi tag: vitel tonnè da fare anche con il maiale

Vitello tonnato alla piemontese

Inserito il

Premetto che mi è capitato di farlo ,oltre che con il vitello, anche con il tacchino o il maiale

Nel caso vogliate usare il lombo di maiale, prendete  un pezzo da 1 kilo, accendete il forno a 220 gradi, nel frattempo appoggiate il lombo sopra una pirofila, metteste sulla carne dei pezzetti di burro sale e pepe, tagliate due scalogni a fette e appoggiatele di fianco alla carne, quando il forno avrà raggiunto la temperatura, mettetevi dentro la teglia, per 45 minuti circa; dopo una mezz’ora circa bagnate la carne con un po’ di vino bianco .

A cottura ultimata,che potete controllare facendo un taglietto al centro in alto, deve essere rosata ma non troppo.. togliete la teglia da forno e avvolgete la carne nella carta argentata, lasciandola raffreddare completamente:

i succhi rimarranno all’interno impedendo in questo modo che la carne risulti secca.

Potete aggiungere al fondo di cottura mezzo bicchiere di vino bianco e farlo riscaldare brevemente,

LA SALSA
ingredienti

250 grammi di tonno in scatola all’olio di oliva

3 rossi d’uova

4 decilitri di olio evo

il succo di un limone

3 acciughe sciacquate

un cucchiaio di capperi sciacquati

Frullate il tutto con il minipimer (frullatore ad immersione)

potete aggiungere alla salsa il fondo di cottura  alungato con il vino.

una volta che la carne sarà completamente raffreddata, con un coltello da carne o da prosciutto, tagliatela a fettine molto sottili, disponete la carne su un piatto da portata e versatevi sopra la salsa.

CON IL VITELLO o IL TACCHINO

Per un kilo di girello di vitello,o di petto di tacchino ,che avrete avvolto con del filo da cucina:

rosolarlo tutto attorno in un tegame che lo contenga, con del burro aggiungere sale, pepe, due foglie di alloro, due scalogni affettati,rosolare ancora per 2 minuti,bagnare con un bicchiere di vino e farlo sfumare, abbassare la fiamma al minimo , mettere un coperchio,e completare la cottura .

Aggiungere poca acqua e vino durante la cottura nel caso si dovesse asciugare.

Dopo un’ora circa la cottura dovrebbe essere completata .

lasciare raffreddare completamente lasciando la carne coperta nel tegame.

preparare la salsa come per il maiale, aggiungendo anche il liquido di cottura della carne.

una volta raffreddata completamente tagliare a fette molto sottili e ricoprire dopo averla disposta su un piatto da portata, con la salsa.

Annunci