Feed RSS

Archivi categoria: DOLCI

Colazione bugiarda

Inserito il

Versione rivisitata della crème brulée di Alessandro Poggioli

Notevole la mise en place..

Per chi la volesse rifare:

Panna fresca:500 gr

Latte:125

Zucchero 130

Rossi d’uovo:8

7 piccoli contenitori in alluminio

Baccello di vaniglia ( i semi ) o vanillina

Scaldare il latte con la panna e la vaniglia, spegnere e unire alle uova sbattute con lo zucchero ( solo sbattute non montste)

Versare nei pirotttini e cuocere a bagnomaria nel forno a 170 gradi per un’ora

Cospargere con lo zucchero di canna e caramellarlo con l’apposito cannello

Mettere in frigo

Alessandro Poggioli 13 anni

Tenetelo d’occhio.. !!

Torta di ricotta

Inserito il

750 gr di ricotta
4 uova
175 gr zucchero a velo
85 gr gocce di cioccolato
1 arance
Preparazione

In una terrina mettere la ricotta (ben sgocciolata), aggiungere le uova e lo zucchero e lavorare con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Unire la scorza d’arancia e le gocce di cioccolato (prima di versare le gocce nell’impasto, consigliamo di porle in freezer per 20 minuti), amalgamare bene il tutto e trasferire in una tortiera di 22cm rivestita con carta forno. Infornare a 180°C per 50 min.

Crostata pesche e amaretti

Inserito il

Ingredienti:

  • 300 g di farina
  • 100 g di burro
  • 110 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • marmellata
  • 2 pesche
  • amaretti secchi

Procedimento:

  1. Preparate l’impasto base.
  2. Versate quindi la farina nel robot, aggiungete il lievito,. lo zucchero e lavorate, unite il burro a pezzetti e l’uovo.
  3. Lavorate poi il composto e se serve aggiungete un po’ di latte o acqua.
  4. Dividete quindi l’impasto di due parti, stendete una parte e sistematela in una tortiera da 22 cm foderata da carta forno.
  5. Fate poi un bordo di un paio di centimetri.
  6. Farcite quindi con uno strato di marmellata.
  7. Tagliate poi le pesche a pezzetti e sistematele sulla marmellata, aggiungete gli amaretti interi a ricoprite tutta la base.
  8. Stendete quindi l’altra sfoglia e chiudete la crostata.
  9. Infornate poi nel forno caldo a 180° per 30 minuti circa, a doratura della frolla.
  10. Bon appétit

https://blog.giallozafferano.it/vickyart/wp-content/uploads/2018/08/crostata-pesche-amaretti-ricetta-veloce-2.jpg

Semifreddo ai wafer

Inserito il

  • 2 uova
  • 40 gr di zucchero
  • 400 ml di panna fresca
  • 100 gr di wafer alla nocciola

PREPARAZIONE:
Foderate uno stampo da plumcake con della pellicola e rivestite il fondo con dei wafer (io li ho divisi a metà per ridurre lo spessore).
Tenete d parte la stessa quantità servita per il fondo (che vi servirà per lo strato centrale di wafer) e sbriciolate al mixer i restanti.
Dividete i tuorli dagli albumi.
Con le fruste elettriche montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Montate le chiare e unitele delicatamente.
Unite anche la panna montata fermissima e per ultimo aggiungete gradualmente e con una spatola i wafer sbriciolati.
Versate metà del composto nello stampo,coprite con una fila di wafer interi senza sovrapporli e ricoprite con il composto mancante.
Coprite lo stampo con della pellicola e ponete in congelatore per almeno 3 ore prima di servire a fette il vostro semifreddo al wafer.

http://blog.giallozafferano.it/ricettefacililucia/semifreddo-al-wafer-torta-gelato-facile/

Biscotti frollini

Inserito il

Ingredienti

Preparazione

1) Versate la farina su un piano da lavoro e formate una fontana con il buco al centro. Versatevi dentro tutti gli ingredienti e lavorate rapidamente fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

2) Formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e ponete in frigorifero a riposare per almeno mezz’ora. L’ideale è attendere 3-4 ore.

3) Trascorso il tempo di riposo stendete l’impasto in una sfoglia di 4-5 mm di spessore. Accendete il forno a 180 °C in modo da averlo pronto per la prima infornata.

4) Scegliete il taglia biscotti della forma che più vi piace e iniziate a formare i vostri biscotti. Disponeteli man mano su una teglia ricoperta con carta forno.

5) Fate cuocere i biscotti al burro in forno caldo per 10-12 minuti. Una volta dorati sfornateli e lasciateli raffreddare su una gratella prima di servire.

https://ricette.donnamoderna.com/biscotti-al-burro

Cheese cake alle ciliege

Inserito il

  • Ricotta o formaggio spalmabile, oppure panna 600gr
  • Yogurt di ciliegie o bianco 2 vasetti piccoli circa 240gr
  • Zucchero di canna 2 cucchai
  • Miele 6 cucchiai
  • Biscotti di pasta granulosa 200gr
  • Burro 80gr + per imburrare la teglia

Per la composta sopra: Ma potete anche comprare una marmellata gia pronta, vi consiglio 600ml  

  • Ciliegie 700gr
  • Zucchero 300gr
  • Buccia di un limone grattugiata

PREPARAZIONE:

Lasciamo ammorbidre il burro togliendolo dal frigo con almeno un oretta di anticipo.
Sbricioliamo i biscotti al mixer ma se non lo abbiamo possiamo anche metterli in un sacchetto e “pestarli” con un matterello. 😀

Passiamo le briciole in una terrina con i bordi alti e uniamo burro e zucchero di canna mescolando fino a creare un composto ben omogeneo.

Prendiamo una tortiera imburrata di burro fuso,(bastano 50gr) e la foderiamo con carta da forno tagliata  , sistemandola bene alle sue pareti. Il burro farà da collante. (Vi consiglio di farlo in anticipo tagliando con forbici prima la base e poi le strisce che copriranno le pareti) .

Mettiamo alla base di questa tortiera possibilmente a cerniera apribile il composto di biscotti e burro e livellando bene lo stendiamo su tutta la sua base.

Passiamo la tortiera con la base di biscotti un po in frigo a compattarsi, circa 15 minuti.
Intanto in una terrina mettiamo, lo yogurt, la ricotta e il miele e mescoliamo energicamente amalgamando bene il tutto, un ottimo aiuto sono le fruste elettriche.

Dobbiamo ottenere un composto liscio e cremoso, se vi piace si possono aggiungere pezzetti di ciliegie snocciolati.
Versiamo nella tortiera il tutto e stendiamo in uno strato uniforme.

Lasciamo in freezer  a compattarsi.
LA COPERTURA:
Intanto che la torta si raffredda, laviamo le ciliege con acqua e bicarbonato in modo che scaricano bene tutte le impurità più volte sotto acqua corrente fresca, poi le asciughiamo e le snoccioliamo una ad una passandole in una ciotola.

Prendiamo una pentola e mettiamo le ciliegie denocciolate, la buccia di un limone che toglieremo in seguito (lavato e non trattato) e lo zucchero,
asciamo cuocere a fuoco medio per 30 minuti,

Otterrete  una composta con un delizioso sciroppo. (Se la preparate in anticipo potete anche lasciare parte dello sciroppo per il momento di essere servita.

Una volta pronta la composta di ciliegie, lasciamo raffreddare e quando è pronta la mettiamo come copertura sopra alla nostra torta di formaggio livellando bene anche questa. Rimettiamo in frigo e lasciamo a compattare bene.

lasciamo riposare dalle 3 alle 12 ore almeno in freezer e poi prima di servirla tirarla fuori 30 minuti prima.

https://blog.giallozafferano.it/statusmamma/cheesecake-ciliegie-ricotta-yogurt/amp/

Biscotti gelati

Inserito il

  • una confezione di biscotti secchi (oro saiwa)
  • 500 ml di panna vegetale (o quella che preferite voi)
  • caffè solubile q.b.
  • zucchero q.b.

Per preparare il gelato biscotto al caffè, per prima cosa prepariamo il caffè: preleviamo dal totale della panna 50 g, la riscaldiamo leggermente e sciogliamo all’interno 5 cucchiai di caffè solubile e 5 cucchiai di zucchero. Dolcificate in base al vostro gusto: con questa dose il caffè risulta leggermente amaro.

Montate la restante panna a neve ben ferma e aggiungete il caffè preparato precedentemente.

Prendete una pirofila e stendete uno strato di biscotti, cercate di metterli in ordine e il più stretti possibile: versate sopra la panna al caffè, livellate con una spatola e ricoprite con un altro strato di biscotti, avendo cura di mantenere l’ordine seguito sulla base. Mettete in freezer per almeno 3 ore.

Trascorse le tre ore, tirate fuori il vostro biscotto gelato al caffè, tagliate in porzioni seguendo la forma dei biscotti e lasciate a temperatura ambiente per 10 minuti prima di servire. Buon appetito!

Torta alle ciliege

Inserito il

Preparazione

  1. Lavate le ciliegie, asciugatele e tagliatele a metà eliminando il nocciolo.

  2. Fate sciogliere il burro in un tegamino, o nel microonde, e lasciatelo intiepidire.

  3. Con uno sbattitore elettrico (o in planetaria) montate l’uovo con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio.

  4. Continuando a mescolare con le fruste, versate il burro e l’essenza di vaniglia. Se non l’avete, potete usare una bustina di vanillina, o aromatizzare con scorza di limone se preferite.

  5. Unite anche la ricotta, e fate amalgamare bene.

  6. Infine, aggiungete all’impasto la farina setacciata, il lievito e una parte delle ciliegie, e fate incorporare un po’ alla volta. Dovreste ottenere un composto omogeneo e denso.

  7. Prendete una tortiera da 18-20 cm di diametro, e ricopritela con carta da forno. Versate al suo interno l’impasto del dolce, e livellate con una spatola.

  8. Distribuite su tutta la superficie le rimanenti ciliegie, non preoccupatevi se si sovrappongono un po’ tra loro. Spolverizzate con lo zucchero di canna, poi mettete la torta in forno statico a 180°.

  9. Fatela cuocere per circa 40 minuti, finché sarà ben dorata in superficie. Prima di spegnere, controllate come sempre con lo stecchino, perché i tempi possono variare.

Crostata di ricotta

Inserito il

TORTA CROSTATA FACILE DI RICOTTA DOLCE RIPIENO

INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA:

300g di farina 00

70g di zucchero a velo

4g di lievito per dolci

scorza grattugiata di un limone

140g di burro a pezzi

2 tuorli d’uovo

PER IL RIPIENO:

400g di ricotta fresca

90g di zucchero

2 cucchiaini di succo di limone

1g di cannella in polvere (facoltativo)

estratto vaniglia (o vanillina)

1 uovo intero

PROCEDIMENTO:

Per la realizzazione di questa crostata con ripieno di ricotta realizzata con l’impasto perfetto cominciamo col preparare la pasta frolla.

In una ciotola mescolare la farina con lo zucchero a velo e il lievito, aggiungere il burro e cominciare ad impastare.

Una volta ottenuto un composto sabbioso, aggiungere la scorza del limone, i tuorli e impastare il tutto fino ad ottenere un panetto di pasta frolla.

Avvolgere la pasta frolla ottenuta con della carta pellicola e lasciarla riposare in frigo per circa un’ora.

Nel frattempo preparare il ripieno, lavorare a crema la ricotta con lo zucchero, la cannella, il succo del limone e la vaniglia.

Infine aggiungere l’uovo intero e mescolare il tutto fino ad ottenere una crema di ricotta liscia, omogenea e senza grumi.

Stendere circa 3/4 della frolla e foderare una tortiera del dm di 24-25cm imburrata ed infarinata e versare il ripieno.

Con la restante pasta frolla, ricavare le classiche strisce, decorare il dolce e cuocere nel forno statico preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.

Una volta sfornata e lasciata intiepidire, posizionate la crostata su un piatto da portata e spolverizzatela di zucchero a velo.

A questo punto la vostra golosa e friabile crostata impasto perfetto con ricotta sarà pronta per essere gustata.

Per questa ricetta al ripieno potete aggiungere cucchiaiate di nutella o marmellata al posto delle gocce di cioccolato fondente.

https://blog.cookaround.com/cucinareecomeamare/torta-crostata-facile-di-ricotta-dolce-ripieno/

Ricetta Strudel di mele con biscotti – La Cucina Italiana

Inserito il

Prozioni: 4

Tempo totale: 40

Tempo cottura: 40

Descrizione ingredienti: 700 g mele – 250 g pasta fillo – 50 g biscotti secchi – cannella in polvere – limone – burro – zucchero

Ingredienti: 700 grammi mele
— Leggi su www.lacucinaitaliana.it/ricetta/dolci-e-dessert/strudel-di-mele-con-biscotti-2/