Feed RSS

Archivi categoria: CUCINA LEGGERA

cous cous con il pollo

Inserito il

image

da Donna Modernaa

Procedimento

1) Mettete 200 g di cous cous precotto in una padella, con poco olio extravergine e 4 dl di brodo vegetale bollente. Coprite per 3 minuti e sgranate.

2) Scaldate una piastra, spolverizzatela con sale fino, grigliate 400 g di fettine di petto di pollo 2-3 minuti per lato, riducetele a listarelle e salate. Spuntate 1 cetriolo, tagliatelo a metà, nel senso della lunghezza, togliete i semi e riducetelo a rondelle.

3) Mettete il cetriolo a rondelle in una grande ciotola con il cous cous, 1 cipolla di Tropea ad anelli, 20 g di capperi sott’aceto, 5-6 foglie di menta spezzettata, il succo di 1 limone, 3 cucchiai di olio, sale e pepe. Mescolate bene e aggiungete il pollo a listarelle.

4) Potete gustare il cous cous di pollo caldo, appena cucinato, oppure freddo! Il cous cous freddo è infatti un piatto estivo sempre molto gradito.

Annunci

ricetta light: cous cous vegetariano con

Inserito il

imageingredienti

20 gr burro
20 pomodorino ciliegia
200 gr cous cous
200 gr fagiolini
2 patata
4 cucchiai pesto

1) Lavate 2 patate medie in acqua fredda corrente senza sbucciarle. Copritele d’acqua fredda e cuocetele per circa 40 minuti dal momento dell’ebollizione o finché saranno tenere, ma sode. Sgocciolatele, sbucciatele, poi tagliatele a cubetti. Pulite 200 g di fagiolini, eliminando le estremità e l’eventuale filo e lavateli bene.

2) Disponeteli nel cestello per la cottura al vapore, sistemate il cestello sul fondo della pentola, versate acqua bollente leggermente salata, sufficiente a sfiorarne il fondo e cuoceteli con il coperchio per circa 10 minuti dal bollore. Oppure lessateli in acqua bollente salata per 7-8 minuti.

3) Fateli intiepidire, tagliateli a pezzetti di circa 1 cm. Riducete a spicchi 20 pomodorini ciliegia. Preparate 200 g di cous cous precotto, secondo le istruzioni sulla confezione, sgranatelo con una forchetta, unite 20 g di burro a fiocchetti e conditelo con 4 cucchiai di pesto pronto diluito con 2 cucchiai di acqua calda e tutte le verdure preparate. Servitelo tiepido.

da:http://ricette.donnamoderna.com/cous-cous-vegetariano-con-il-pesto?utm_source=facebook&utm_medium=social&utm_campaign=like#_=_

A DIETA..MA CON GRAZIA!

Inserito il

Alle volte si decide di stare a dieta ma poi mancano le idee, e mangiare tutti i giorni fettina ai ferri e insalata..può fare andare via la voglia di continuarla la dietra, viene il fatale pomeriggio in cui in due ore facciamo fuori tutto quello a cui abbiamo rinunciato nell’ultima settimana, per cui vorrei inserire qualche piatto  sfizioso, ma che non ci farà infrangere la dieta.

Cominciamo con le verdure, piatto principe delle diete in assoluto, non fanno ingrassare e aiutano a mantenere ..la pancia vuota.

Fonte-corriere della sera

La cucina del corriere.

  • Insalata di verdure e olive marinate

    INSALATE

    DIFFICOLTÀ:

    minima

    PREPARAZIONE:

    20 minuti più tempi aggiuntivi

    COTTURA:

    10 minuti

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    • • 120 g di carote
    • • 120 g di olive miste
    • • 10 g di prezzemolo
    • • 1 costa di sedano
    • • 1/2 peperone rosso
    • • 1 foglia di alloro
    • • aceto di vino bianco
    • • olio extravergine di oliva
    • • sale

    PREPARAZIONE

    Mondate le carote, spazzolatele sotto il getto dell’acqua e tagliatele a dadini; private la costa di sedano dei filamenti che la percorrono in lunghezza e riducetela a pezzetti.

    Fate cuocere le due verdure in casseruole separate, in acqua bollente salata: circa 10 minuti per le carote e 7-8 minuti per il sedano. Scolatele, passatele in acqua fredda, quindi sgocciolatele e asciugatele.

    Mondate e lavate il prezzemolo, privatelo dei gambi, quindi asciugate e tritate le foglie con un coltello.

    Mondate, lavate e tagliate il peperone a dadini; mettetelo in un’insalatiera insieme con i dadini di carota e i pezzetti di sedano, versatevi 1 cucchiaio di aceto e mescolate, quindi salate leggermente, poi unite le olive, il prezzemolo, l’alloro, 4 cucchiai di olio e lasciate marinare in luogo fresco, coprendo il recipiente con pellicola trasparente, per circa 1 ora prima di servire.

    Finocchi grigliati con basilico

    DIFFICOLTÀ:

    minima

    PREPARAZIONE:

    10 minuti più tempi aggiuntivi

    COTTURA:

    10 minuti

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    • • 2 finocchi tondi
    • • 2 rametti di basilico
    • • olio extravergine di oliva
    • • sale

    PREPARAZIONE

    Mondate i finocchi eliminando la guaina esterna, mantenendo però i gambi piuttosto lunghi; lavateli con cura, poi tagliateli nel senso della lunghezza a fette il più possibile sottili.

    Mondate il basilico, staccate le foglie dai rametti, quindi spezzettatele con le mani. Mettete i finocchi affettati in una terrina, cospargeteli con il basilico, versatevi sopra 2 cucchiai di olio a filo, mescolate delicatamente e lasciate marinare per circa 2 ore.

    Scaldate la piastra e quando è molto calda adagiatevi i finocchi ben sgocciolati, salateli e fateli cuocere 5 minuti per lato. Disponete i finocchi sul piatto da portata e versatevi sopra metà dell’olio della marinata e parte del basilico. Potete servire in tavola questa preparazione subito, quando è ben calda, oppure anche a temperatura ambiente.

    Finocchi al vapore con salsa citronette alla senape

    DIFFICOLTÀ:

    minima

    PREPARAZIONE:

    10 minuti

    COTTURA:

    20 minuti

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    • • 4 finocchi tondi
    • • 1 cucchiaio di senape di Digione
    • • 1 cucchiaio di senape in grani
    • • 1 cucchiaio di succo di limone
    • • olio di oliva
    • • sale

    PREPARAZIONE

    Mondate e lavate i finocchi, eliminate le guaine esterne, tagliateli a spicchi e sciacquateli in abbondante acqua. Fateli cuocere al vapore per circa 18 minuti, quindi passateli subito in acqua fredda, sgocciolateli bene, asciugateli e metteteli in un piatto.

    Versate il succo di limone in un’insalatiera, scioglietevi una presa di sale e unitevi la senape di Digione e quella in grani; mescolate sino a stemperarle bene, quindi, sbattendo con una forchetta, unite a filo 2 cucchiai di olio in modo da emulsionare la salsa, che dovrà ricordare, per consistenza, una maionese.

    Aggiungete a questo condimento i finocchi cotti al vapore, mescolate con cura, distribuite nei piatti singoli e portate in tavola.

    Insalata di fagioli bianchi e formaggio alle erbe

    INSALATE

    DIFFICOLTÀ:

    minima

    PREPARAZIONE:

    15 minuti più tempi aggiuntivi

    COTTURA:

    1 ora e 40 minuti

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    • • 240 g di fagioli bianchi
    • • 120 g di formaggio di montagna tipo montasio
    • • 10 g di prezzemolo
    • • 10 g di basilico
    • • 10 g di maggiorana
    • • 1 peperoncino
    • • 1 foglia di alloro
    • • olio extravergine di oliva
    • • sale

    PREPARAZIONE

    Mettete i fagioli in ammollo in una terrina d’acqua per 8 ore. Scolateli, raccoglieteli in una casseruola insieme con l’alloro, unite abbondante acqua, portate a ebollizione, regolate la fiamma e lasciateli cuocere per 1 ora e mezzo, o sino a quando saranno teneri, ma non sfatti, salando a fine cottura. Scolateli ed eliminate la foglia di alloro.Lavate il prezzemolo, il basilico e la maggiorana; eliminate i gambi e tritate le foglie insieme con il peperoncino.

    Eliminate la crosta al formaggio (che dovrà essere sufficientemente giovane da poter essere tagliato senza che si scheggi) e riducetelo a dadini.

    Versate 2 cucchiai di olio in una insalatiera, unitevi le erbe e il peperoncino; miscelate, mettete nel recipiente i dadini di formaggio e mescolate nuovamente; aggiungete i fagioli, mescolate ancora, quindi distribuite l’insalata nei piatti singoli e servitela.

    • Invia l'indirizzo di questa pagina via e-mail

    Frittata con zucchine e formaggio

    SECONDI

    DIFFICOLTÀ:

    media

    PREPARAZIONE:

    15 minuti

    COTTURA:

    10 minuti

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    • • 4 uova
    • • 4 zucchine
    • • 50 g di crescenza
    • • olio di oliva
    • • sale

    PREPARAZIONE

    Mondate le zucchine, lavatele e tagliatele a fette sottili nel senso della lunghezza; scaldate mezzo cucchiaio di olio in una padella antiaderente, unitevi le zucchine, salatele e fatele appassire a fiamma bassa per circa 5 minuti voltandole a metà cottura, quindi ritiratele e raccoglietele in un piatto.

    Sgusciate le uova in una terrina, salatele e sbattetele il minimo necessario perché tuorli e albumi si mescolino.

    Mettete 1 cucchiaio e mezzo di olio in una padella e quando è caldo versatevi le uova sbattute, poi aggiungete le zucchine e la crescenza tagliata a pezzetti.

    Fate cuocere muovendo il recipiente di cottura ritmicamente in modo che la miscela di uova non si attacchi; quando gli orli della frittata si saranno addensati, voltate la preparazione e terminatene la cottura. Spegnete la fiamma, trasferite la frittata sul piatto da portata e servitela in tavola.

    PASSIAMO AI SECONDI

    Trote in cartoccio di foglie di verza

    SECONDI

    DIFFICOLTÀ:

    minima

    PREPARAZIONE:

    20 minuti

    COTTURA:

    25 minuti

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    • • 4 trote di 250 g ciascuna
    • • 8 grosse foglie di verza
    • • 1 cucchiaino di pepe rosa
    • • 1 cucchiaino di coriandolo
    • • erba cipollina
    • • aneto
    • • olio extravergine di oliva
    • • sale grosso

    PREPARAZIONE

    Eviscerate le trote, lavatele e asciugatele; sbollentate in acqua salata le foglie di verza per 1 minuto. Tagliate finemente l’erba cipollina. Sovrapponete parzialmente le foglie di verza a due a due; disponete su ciascuna coppia 1 trota, cospargetela con qualche pezzetto di aneto, pepe rosa, coriandolo, erba cipollina, una presa di sale grosso e un filo di olio; avvolgete ciascun pesce nelle foglie, legate con un filo di paglia o con quello bianco da cucina.

    Disponete i cartocci in una teglia con un dito di acqua, coprite con un foglio di allumino, portate a ebollizione, poi passate in forno a 180 °C per 20 minuti, quindi sfornate e servite.

    Filetto di merluzzo all’arancia

    SECONDI

    DIFFICOLTÀ:

    minima

    PREPARAZIONE:

    15 minuti

    COTTURA:

    30 minuti

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    • • 600 g di filetto di merluzzo
    • • 1 arancia
    • • 1 cipollotto
    • • olio di oliva
    • • sale

    PREPARAZIONE

    Mondate il cipollotto, eliminando le piccole radici e la guaina esterna, poi tagliatelo a listerelle sottili nel senso della lunghezza.

    Lavate accuratamente l’arancia, quindi con il rigalimoni ricavate dalla scorza qualche strisciolina, poi sbucciate il frutto, dividetelo a spicchi e, lavorando sopra una tazza per raccogliere il succo che fuoriuscirà durante l’operazione, sbucciateli al vivo, eliminando i semi.

    Mettete il filetto di merluzzo in una teglia antiaderente, salatelo e fatelo cuocere in forno a 180 °C per 25 minuti.

    Disponete sul piano di lavoro un foglio di carta per cartocci o di alluminio, e adagiatevi nel centro il pesce; ungetelo con mezzo cucchiaio di olio, disponetevi sopra gli spicchi di arancia, i filetti di scorza e 2 cucchiai del succo, chiudete il cartoccio e passatelo in forno a 160 °C per 5 minuti.

    Estraete il cartoccio dal forno e adagiatelo sul piatto da portata; apritelo e completate la preparazione cospargendovi sopra le listerelle di cipollotto, quindi servite subito in tavola.

    Spiedini di pollo con bulgur alle verdure

    SECONDI

    DIFFICOLTÀ:

    minima

    PREPARAZIONE:

    20 minuti

    COTTURA:

    30 minuti

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    • • 200 g di petto di pollo
    • • 1 cipolla rossa di Tropea
    • • 1/2 melanzana
    • • 1/2 peperone
    • • erbe aromatiche
    • • spezie
    • • olio extravergine di oliva
    • • sale

    PER IL BULGUR ALLE VERDURE

    • • 80 g di bulgur
    • • 1 carota
    • • 1/2 cipolla
    • • 1/4 di costa di sedano
    • • erbe aromatiche
    • • olio di oliva
    • • sale

    PREPARAZIONE

    Per preparare il bulgur alle verdure, mondate la mezza cipolla, la carota e il sedano, lavateli e tagliateli a dadini; raccoglieteli in un tegame con 1 cucchiaio di olio e 2 cucchiai di acqua, salateli leggermente e lasciateli appassire a fiamma bassa per 5 minuti. Unite il bulgur, dosandolo con un bicchiere, versate acqua pari al doppio del suo volume, portate a ebollizione e fate cuocere per 10 minuti.

    Per preparare gli spiedini mondate le verdure, quindi tagliate la cipolla a pezzi, la melanzana a fettine, il peperone a quadrotti; tagliate il petto di pollo a dadi. Raccogliete gli ingredienti in una ciotola, unitevi mezzo cucchiaio di olio, le erbe aromatiche e le spezie, poi mescolate.

    Infilate le verdure su alcuni stecchini di legno, meglio se steli di lemon grass, alternandole con il petto di pollo e le erbe aromatiche, trasferite gli spiedini ottenuti su una bistecchiera, preferibilmente di ghisa, o su una griglia, facendoli cuocere complessivamente per 8-10 minuti e avendo cura di ruotarli di un quarto di giro ogni 2-3 minuti; infine salateli.

    Distribuite il bulgur alle verdure in piccole ciotole singole, completandolo con le erbe aromatiche, e servitelo subito in tavola con gli spiedini ben caldi.

    • Invia l'indirizzo di questa pagina via e-mail

    RICETTA LIGHT

    Sella di coniglio farcita e insalatina mista

    SECONDI

    DIFFICOLTÀ:

    media

    PREPARAZIONE:

    20 minuti

    COTTURA:

    45 minuti

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    • • 2 selle di coniglio disossate
    • • 100 g di insalata mista a foglia piccola
    • • 1 cipolla
    • • 1/4 di costa di sedano
    • • erbe aromatiche
    • • 2 cucchiaini di succo di limone
    • • olio extravergine di oliva
    • • sale

    PREPARAZIONE

    Aprite bene le selle di coniglio, così da ricavare 2 fette rettangolari, facendo attenzione a non rompere la carne.

    Sbucciate la cipolla, affettatela, poi tritatela grossolanamente; mondate la costa di sedano delle foglie, dei filamenti che la percorrono in lunghezza, lavatela e tagliatela a dadini. Lavate, asciugate e tritate grossolanamente le erbe aromatiche.

    Salate leggermente le selle e distribuitevi nel centro il composto di verdure ed erbe nel senso della lunghezza, così da formare una larga striscia, quindi arrotolate le selle sulla farcitura e legatele con filo bianco da cucina.

    Disponete i rotoli in una teglia foderata con carta da forno. Passate la preparazione in forno e lasciatela cuocere a 180 °C per circa 45 minuti.

    Lavate l’insalatina, asciugatela e raccoglietela in un’insalatiera; in una piccola ciotola sciogliete il sale nel succo di limone, quindi unite 2 cucchiai scarsi di olio sbattendo con una forchetta; versate la salsa sull’insalata e mescolate.

    Sfornate le selle di coniglio, eliminate il filo e tagliatele a fette. Distribuite l’insalata nei piatti, disponetevi sopra le fette di carne, poi servite.