Feed RSS

Riso alla piemontese

Inserito il

riso-alla-piemontese-640x480

Preparazione

320 g di riso tipo Carnaroli o Vialone nano
150 g di fontina Valdostana
50 g di burro
sale e pepe

1) Eliminate la crosta dalla fontina, tagliatela a lamelle sottili e distribuitene circa metà sul fondo di una ciotola da portata. Versate circa 2 litri di acqua in una pentola, portatela a ebollizione e salatela.
2) Immergete il riso nell’acqua bollente; quindi lasciate riprendere l’ebollizione. Abbassate leggermente il fuoco e proseguite la cottura per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Scolate il riso, lasciandolo un po’ umido e versatelo sulla fontina.
3) Sciogliete il burro in un pentolino, finché risulterà color nocciola e versatelo caldissimo sul riso. Aggiungete la fontina rimasta e mescolate con cura, per far sciogliere il formaggio. Spolverizzate con pepe e servite. A piacere, potete completare il riso con abbondante parmigiano reggiano o grana padano grattugiati. Mescolate in modo omogeneo e servite.

Annunci

Informazioni su marìca

madre di tre, nonna di cinque, mi piace cucinare ,leggere, viaggiare, lavoro a maglia per i piccoli, traduco e pubblico modelli di maglia per bambini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: