Feed RSS

NUOVA TESTATA E LA VERA MATRICIANA DI LUDOVICA

Inserito il

Il mio figliuolo maggiore, che si occupa di web design, ha trovato che la foto che avevo messo come immagine iniziale , non fosse abbastanza trendy.

in realtà era una foto dei “miei” tortellini, e in questa nuova, che sicuramente è più bella e smart, i tortellini fotografati sembrano di plastica.

Pazienza, importanti sono le ricette, però, vorrei togliermi un sassolino, prima di cambiarmi l’immagine dovresti chiedermelo , perchè questo mi ricorda di quella volta che, non avevi ancora la patente, prendesti la mia Polo su cui avevo messo tre adesivi di Puffi, che rappresentavano per me i miei figli:uno sciava, un altro giocava a pallone e il terzo il più piccolo, porgeva un mazzo di fiori,

e me l’hai ridata senza Puffi.

Ma andiamo avanti con le ricette.

Avevo comperato del GUANCIALE( sapete che c’è sempre la diatriba se nella carbonara o nella matriciana si debbano usare la pancetta o il guanciale), e ieri sera , approfittando della presenza di una delle mie nuore romane,Ludovica, abbiamo deciso di fare una matriciana ( o Amatriciana, dal paese di origine:Amatrice), per cui ha tritato del guanciale ( parecchio, un etto e mezzo per 5 persone) e fatto soffriggere in una larga padella SENZA OLIO:una volta sciolto il grasso ha aggiunto un barattolo e mezzo di passata rustica Mutti, e pochissimo peperoncino, e fatto cuocere il tutto per una ventina di minuti.

La pasta erano rigatoni, rigorosamente al dente, e per finire, aggiustato di sale e pepe, una abbondantissima grattuggiata di pecorino.

UMM,GNAM GNAM

Annunci

Informazioni su marìca

madre di tre, nonna di cinque, mi piace cucinare ,leggere, viaggiare, lavoro a maglia per i piccoli, traduco e pubblico modelli di maglia per bambini

»

  1. Touchè
    Ça va sans dire
    Rien ne va plus
    Sur le pont d’Avignon
    Frère Jacques

    Rispondi
  2. poi scusa avevo 18 anni, potevo andare in giro con i puffi?

    Rispondi
  3. Verissimo ! I tortellini sembrano di plastica e le foto allineate sebrano quelle esposte fuori dai ristoranti turistici di Bangkok , tuttavia il blog è molto piacevole ed il figlio webbologo lodevole.
    Effettivamente, a 18 anni, non si può andare in giro con etichette di puffi, baby a bordo, od altre simili amenità…si rischia l’emarginazione sociale !!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: